Fonseca, io via da Roma? Qui mi sento sicuro.

“Esco solo per recarmi al supermercato: negli ultimi cinque giorni ho messo il naso fuori solo una volta e sempre per fare la spesa. Tornare in Portogallo? Qui a Roma mi sento sicuro, la società ci offre le migliori condizioni di vita, abbiamo tutto a nostro disposizione e poi c’è uno dei migliori ospedali specializzati contro i virus”. Così Paulo Fonseca, in un’audio-intervista rilasciata al sito SicNoticias.pt, parla ai tempi del coronavirus.
L’allenatore romanista confessa di “dedicare molto tempo” a moglie e figlio, ma anche “alla lettura”. Inoltre, spiega Fonseca, “sto visionando dei video di calciatori che potrebbero fare al caso nostro”. Con i giocatori, spiega, “siamo sempre in contatto: il nostro preparatore atletico in questi giorni ha tanto lavoro. La squadra non può fermarsi del tutto”.

epa08123538 Roma’s head coach Paulo Fonseca during Serie A soccer match Roma – Juventus at Olimpico Stadium in Rome, ITaly, 12 January 2020. EPA/RICRDO ANTIMIANI